Rapporto

32nd Wizz Air Budapest Half Marathon
Settembre 10, 2017

Prevista data futura: Settembre 9, 2018

La mezza maratona piú grande dell’Europa Centrale, il 2. domenica di settembre

Partecipare alla mezza maratona é praticamente una visita della bellissima cittá di Budapest. Il corso traversa il centro della città, lungo il famoso viale Andrássy, poi arriva a Buda, attraversando il Ponte delle Catene. Ammira il Palazzo di Buda, il panorama di Pest, e il terzo più grande edificio del parlamento dell’Europa dalla riva del Danubio. 

Corri 21 km individualmente o in staffetta di due o tre persone con i tuoi amici.

Ci sono piú di 15.000 partecipanti in totale sulle distanze diverse, tra cui piú di 10.000 corrono la mezza maratona, e ci sono 1500 squadre. Però, non c’è bisogno di preoccuparsi della grande folla oppure dei sorpassi, dato che gli atleti partono in onde, così tutti hanno tanto spazio per correre.

maraton_05

Nel 2016 c’erano piú di 2200 podisti stranieri, circa 2000 tra di loro ha corso la mezza maratona, e sono arrivati da 77 paesi. La maggior parte dei corridori é arrivata dalla  Gran Bretagna, Slovacchia e Polonia, ma abbiamo avuto podisti anche da Cile, Indonesia e Singapore, solo per citarne alcuni.

Lungo il percorso ci saranno punti di ristoro ad ogni 4 o 5 km, e naturalmente si svolgerà anche un continuo servizio medico. I pace runners vi aiuteranno a realizzare il vostro tempo desiderato. Ma il divertimento è altrettanto importante quanto la corsa, quindi ci saranno diversi punti musicali lungo il percorso per il vostro divertimento.

Ogni anno i partecipanti ricevono un’unica maglietta tecnica con il logo della gara, mentre ai finisher regaliamo anche una splendida medaglia. I disegni cambiano ogni anno, ma qui sono le medaglie dal 2016 per dare un’idea:

wizz_erem_2016_nagyWizz_polo_latvany_egyeni

Budapest è la destinazione perfetta per un viaggio di fine settimana. Budapest è la capitale termale con più di 100 sorgenti termali sotto la città che forniscono i famosi bagni. Dopo la corsa potete riposare le gambe nelle piscine termali di un bagno termale del 16-17. secolo, oppure nel bagno Széchenyi in stile neo barocco.

Un altro fenomeno unico nell’Europa sono i pub in rovina di Budapest. Situati nel centro della città, questa nuova funzione ha salvato innumerevoli vecchi edifici dalla demolizione. La loro atmosfera è insolita, il loro stile è retro con elementi del realismo socialista. Questi luoghi sono ideali per bere qualcosa la sera prima o dopo la gara.

E se siete già qui, non dimenticate di provare il meglio della cucina ungherese: il gulasch, lo stufato, lo strudel e la crêpe.

Se il vostro stomaco è sensibile, vi raccomandiamo di gustarli dopo la gara!

Guardate questo breve video sulla città e lasciatevi di essere incantati:

Diventate fan su Facebook e partecipate all’evento Facebook per rimanere sempre aggiornati.